Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza migliore. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

×
 x 

Carrello vuoto
Shopping cartCarrello vuoto

Fluidmec festeggia i 30 milioni di fatturato con premi produttività e Welfare ai dipendenti

Fluidmec spa è un’azienda leader nel settore dell’oleodinamica e pneumatica che opera da 45 anni sul territorio bresciano ed impiega, ad oggi, 85 persone tra la sede di Brescia e le filiali di Coccaglio, Sarezzo, Isorella, Gavardo e Treviolo.

Da sempre attenta a valorizzare l’impegno e la professionalità dei propri collaboratori non ha mai lesinato nel destinare ai dipendenti un riconoscimento economico aggiuntivo in busta paga ogni anno per ringraziarli della loro dedizione lavorativa. Forse anche questa forma di riconoscenza verso i collaboratori ha contribuito negli anni a creare uno spirito di appartenenza e responsabilità che porta un’azienda a generare successo e risultati positivi. Quest’anno tutti i collaboratori Fluidmec hanno infatti brindato per festeggiare il superamento dei 30 milioni di fatturato del 2017. Traguardo importante supportato da ottimi livelli di marginalità.

Al fine di valorizzare ulteriormente il proprio capitale umano e   quindi i propri livelli di produttività, Fluidmec quest’anno, utilizzando le opportunità generate dalla legge di stabilità 2016, ha introdotto un sistema incentivante basato sul Premio di Risultato e sul Welfare aziendale.

Per la progettazione e definizione degli indicatori del Premio di Risultato, per l’indagine socio-demografica del Piano di Welfare, nonché per la campagna di comunicazione, Fluidmec si è avvalsa della consulenza di ProWelfare, che ha supportato l’azienda anche nella scelta della piattaforma di flexible benefits, nonché nella stesura dell’Accordo territoriale in collaborazione con l’AIB.

Il piano di lavoro ha previsto, anche, la costituzione di una commissione interna dei lavoratori definita come Commissione Premio, con il compito di verificare l’andamento degli indicatori e individuare le eventuali azioni correttive.

Il raggiungimento della maggior parte degli obiettivi aziendali definiti nell’accordo ha portato ad un premio di produttività complessivo pari ad 230.000 €. Molto significativa anche la percentuale di conversione del premio in servizi di Welfare, pari al 45% dei dipendenti, grazie, da un lato all’incentivo dell’incremento del 10% del valore in caso di conversione del premio in servizi welfare, dall’altro, ad una campagna di comunicazione e di coinvolgimento dei lavoratori avviata fin dalle fasi iniziali dell’intervento.

Tutto ciò è frutto della filosofia aziendale di Fluidmec che crede fortemente che le persone che lavorano in un’azienda di servizi come Fluidmec sono il primo vantaggio competitivo, la risorsa principale per essere efficienti e performanti. La loro soddisfazione economica, ma soprattutto il loro coinvolgimento e responsabilizzazione nel definire e perseguire le strategie di miglioramento aziendale sono basilari per poter continuare a crescere in un mercato così fortemente competitivo. Per questo motivo Fluidmec sta già lavorando alla definizione dei nuovi indicatori di qualità e produttività che determineranno premi e welfare del 2018.