Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza migliore. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

×
 x 

Carrello vuoto
Shopping cartCarrello vuoto

BENVENUTO NEL BLOG FLUIDMEC

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità di prodotto, istruzioni per l'uso, materiali, normative e molto altro.

I 4 step per evitare la contaminazione dopo il crimping

I 4 step per evitare la contaminazione dopo il crimping

Bentornati, oggi parliamo di un argomento molto importante nel nostro settore: la contaminazione dell'olio, più precisamente del processo per evitare la contaminazione dopo il crimping

Come tutti gli esperti del settore sanno, durante il processo di crimpatura, ovvero l'azione per la quale il raccordo viene connesso fisicamente al tubo mediante la pressione del raccordo stesso, avviene una deformazione del metallo. I residui metallici che ne derivano rappresentano la contaminazione indesiderata che dev'essere risolta.

Per la pulizia dei tubi dopo la crimpatura e la loro sigillatura, il Gruppo It's Fluidmec World si avvale del sistema di sigillatura pulita sviluppato da Ultra Clean Technologies, un metodo che non solo elimina residui e particelle dai tubi ma li tappa e sigilla per garantire il livello di pulizia.

Pulizia e sigillatura avvengono in quattro semplici passaggi:

1 - Inserire l'ugello corretto nel lanciatore insieme al proiettile UC del formato corretto. L'ugello creerà una chiusura ermetica se premuto contro il raccordo del tubo. Premere il grilletto per fare in modo che il proiettile spinga le particelle inquinanti fuori dal tubo.

2 - A questo punto utilizzare le capsule per sigillatura pulita Ultra Clean per essere sicuri che il gruppo rimanga pulito e privo di contaminazioni.

3 - Far scorrere sul raccordo la capsula per sigillatura pulita della dimensione corretta.

4 - Posizionare il raccordo con la capsula per sigillatura pulita nell'apposita macchina in modo che il calore agisca sulla capsula e la chiuda perfettamente.

Questa tecnologia innovativa utilizza il calore per fissare capsule di chiusura su tubi o raccordi, evitando così anche le contaminazioni da agenti esterni come la polvere.

La macchina del sistema di sigillatura pulita è un'unità montata su banco, perfetta per la sigillatura dall'estremità di tubi singoli e anche multipli. Ultra Clean offre anche una pistola termica con diffusore che può essere installata sul tavolo di lavoro attraverso una ventosa che permette di farvi lavorare con entrambi le mani libere.

Se si utilizza la pistola termica Ultra Clean HL 1920, spostare l'estremità del tubo coperto all'interno del diffusore, e in meno di 2 secondi avverrà la sigillatura pulita.

Con questo procedimento il gruppo è ora pulito e sigillato senza nessun rischio di contaminazione. Per scoprire di più e avere maggiori informazioni visitate il nostro sito.

Trovi altri articoli sulla contaminazione sul nostro blog. 

Vota:
0
Tutte le cause e gli effetti della contaminazione
SOS contaminazione: quanto ti costa?
 

Commenti

Ancora nessun commento
Ospite
Martedì, 16 Luglio 2019
Wait a minute, while we are rendering the calendar