Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza migliore. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

×
 x 

Carrello vuoto
Shopping cartCarrello vuoto

BENVENUTO NEL BLOG FLUIDMEC

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità di prodotto, istruzioni per l'uso, materiali, normative e molto altro.

La normativa RoHS

La normativa RoHS

Viste le richieste dei nostri clienti riguardo alle certificazioni e normative internazionali, abbiamo pensato di dedicare uno spazio alle direttive riguardanti la sicurezza delle macchine e gli elementi nocivi presenti nelle attrezzature. Un argomento estremamente attuale sia per quanto riguarda il rispetto dell'ambiente e la riduzione dell'inquinamento, sia per la tutela dei consumatori e dei lavoratori.

Oggi ci concentriamo sulla normativa Restriction of Hazardous Substances Directive, più conosciuta come direttiva RoHs, che regolamenta gran parte dei prodotti da noi commercializzati. 

Varata dalla Comunità Europea ed entrata in vigore il 1 febbraio 2003, la RoHS impone restrizioni sull'uso di sostanze pericolose nella costruzione di apparecchiature elettriche ed elettroniche e si applica ai prodotti costruiti o importati in Europa.

Numerose sono le sostanze regolamentate da questa direttiva, tra cui:

il piombo, impiegato nella saldatura dei componenti sui circuiti stampati;

il mercurio, utilizzato in particolari termostati e lampade;

il cadmio, usato nelle batterie ricaricabili come protezione alla corrosione ed usura di componenti metallici e in alcuni casi nelle vernici;

il cromo esavalente, presente in alcuni trattamenti specifici di cromatura e nella passivazione della zincatura elettrolitica per evitare la corrosione e l'usura delle superfici;

il Bifenili polibromurati e l'etere di difenile polibromurato aggiunti ai polimeri plastici per ottenere proprietà ignifughe.

La RoHS regolamenta una concentrazione massima dei singoli elementi dello 0,1% (0,01% per il cadmio) del peso di materiale omogeneo, non solo nel prodotto finito ma anche nelle componenti.

Per quel che riguarda il nostro lavoro, noi abbiamo a che fare ogni giorno con la normativa RoHS che ci viene spesso richiesta come certificazione dai nostri clienti su diversi componenti e attrezzature che teniamo a catalogo, come tubi o innesti. I clienti ci richiedono prodotti di qualità e certificati per la costruzione di macchine e impianti che siano perfettamente in linea con le normative in vigore…la sicurezza prima di tutto!

Anche a livello di sicurezza e certificazione mettiamo a disposizione dei nostri clienti competenza, specializzazione e consulenza per la ricerca di soluzioni innovative per tutte le applicazioni nel campo di oleodinamica, pneumatica e automazione.

Continuate a seguirci per aggiornarvi sulle normative più recenti che riguardano i nostri settori di applicazione. 

Vota:
0
Nuovi prodotti ILC nel catalogo Fluidmec
Fluidmec risolve il problema di manutenzione e rum...
 

Commenti

Ancora nessun commento
Ospite
Giovedì, 21 Marzo 2019
Wait a minute, while we are rendering the calendar