Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza migliore. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

×
 x 

Carrello vuoto
Shopping cartCarrello vuoto

BENVENUTO NEL BLOG FLUIDMEC

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità di prodotto, istruzioni per l'uso, materiali, normative e molto altro.

SOS contaminazione: quanto ti costa?

SOS contaminazione: quanto ti costa?

Oggi sul nostro blog vogliamo parlarvi di un argomento molto importante per chi si occupa di oleodinamica: la contaminazione dell'olio, che provoca nell'80% dei casi i guasti idraulici.

Come saprete i sistemi idraulici moderni lavorano a velocità e pressioni molto elevate e questo li rende vulnerabili anche a livelli minimi di contaminazione. La riparazione di guasti idraulici prevede costi sempre maggiori, dobbiamo quindi prestare attenzione e adottare efficaci metodi di prevenzione.

Cosa succede all'impianto se ignoriamo il problema?

Vediamo nel dettaglio quali sono i danni più comuni provocati dalla presenza di olio contaminato nel'impianto:

  • Calo delle prestazioni operative fino al 20%, equivalente alla perdita di un intero giorno produttivo ogni settimana.
  • Estesi tempi di inattività dei macchinari a causa di procedure intensive e datate.
  • Aumento di ripetuti guasti del sistema causati dalla contaminazione.

Anche l'utilizzo di olio pulito in tubi flessibili e tubature rigide appena installati (ma non puliti!) potrebbe causare deterioramento prematuro ai componenti e guasti al sistema,  a causa di particelle inquinanti provenienti ad esempio dai processi di taglio, crimpatura, curvatura e saldatura dei tubi stessi.

Cosa possiamo fare per limitare i danni?

Il settore della fluidotecnica si sta evolvendo per risolvere i problemi della contaminazione legati ai continui progressi tecnologici e adesso i produttori indicano standard per la pulizia dei loro macchinari e componenti, richiedendo la conformità e rifiutando rivendicazioni di garanzia per guasti dovuti alla contaminazione.

L'usura e la rottura dei macchinari causate dalla presenza di olio contaminato possono inoltre essere limitati installando gruppi di tubi e tubature pulite.

Come avrete capito proteggere i macchinari idraulici dall'olio contaminato è sempre più importante e rivolgendovi al team di esperti di Fluidmec potrete trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze. Visitate il nostro sito per ulteriori approfondimenti sul tema.

Resta sintonizzato per non perderti le prossime pubblicazioni sulla Contaminazione!

Vota:
0
I 4 step per evitare la contaminazione dopo il cri...
Uniseals presenta la Guarnizione tornita
 

Commenti

Ancora nessun commento
Ospite
Giovedì, 22 Agosto 2019
Wait a minute, while we are rendering the calendar