Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza migliore. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

×
 x 

Carrello vuoto
Shopping cartCarrello vuoto

Il sistema di trattenimento Stopflex by O+Pè stato ideato per arrestare la corsa del tubo sfilato ed evitare che la forza sprigionata al suo interno possa innescare un temibile “effetto frusta”.

Oggi, O+P è parte del Gruppo It’s Fluidmec World, una rete di aziende multiprofessionali e sinergiche in grado di soddisfare ogni esigenza legata al mondo dell’oleodinamica, pneumatica e automazione. La condivisione di valori, know-how ed esperienze tra diverse professionalità, ci permette di controllare con precisione l’intero processo produttivo, aprendoci a nuovi settori attraverso competenza, serietà e affidabilità.

GARANZIA DI SICUREZZA

La forza sprigionata da un tubo flessibile in pressione, in caso di sfilamento dal raccordo, potrebbe risultare molto pericolosa per cose o persone nelle vicinanze. Il sistema di trattenimento Stopflex è stato ideato per arrestare la corsa del tubo sfilato ed evitare che la forza sprigionata al suo interno possa innescare un temibile “effetto frusta”.
Grazie al sistema Stopflex, infatti, il tubo flessibile viene ancorato tramite una fune all’impianto garantendo così la piena tutela degli operatori e la salvaguardia dei componenti.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO

Sfilamento

Il sistema Stopflex non entra in funzione durante la fase di sfilamento del tubo flessibile ma, se applicato correttamente, fa in modo che il tubo si sganci completamente dalla bussola che lo trattiene.
Durante questa fase il tubo flessibile acquista velocità; e potenza a causa dell'aumento della pressione dell'olio in esso contenuto.

Rilascio/Sfogo pressione

In questa fase l'olio in pressione fuoriesce dal tubo flessibile che inizia a sprigionare tutta la forza che tratteneva al suo interno acquistando notevole velocità e innescando un temibile effetto frusta, molto pericoloso per cose o persone nelle sue vicinanze.

Trattenimento

Sfilato il tubo e sfogata la pressione, il tubo flessibile deve quindi essere trattenuto, ed in questa fase che entra in funzione il sistema Stopflex: la fune d'acciaio si tende e si deforma mentre la piastrina incide la gomma del tubo impedendo il distacco della fascetta, saldamente ancorata al tubo. Fascetta e piastrina cominciano a loro volta a deformarsi elasticamente assorbendo la forza scatenata dalla corsa del tubo flessibile.
Si tratta di una fase molto critica che si verifica in poche frazioni di secondo durante le quali i materiali e le forme del sistema, precedentemente dimensionati e testati, arrestano la pericolosa corsa del tubo flessibile.

TIPLOGIA DI PRODOTTI

  • RACCORDI CONICI A 24° (DIN)
  • RACCORDI CON SVASATURA A 37° (JIC)
  • ELEMENTI DI TENUTA APRIBILI PER NIPPLI RACCORDI CONICI A 24° (DIN)
  • ELEMENTI DI TENUTA APRIBILI PER NIPPLI RACCORDI CON SVASATURA A 37° (JIC)
  • ELEMENTI DI TENUTA PER IMPIEGHI VARI
  • FASCETTE STOPFLEX PER TUBO FLESSIBILE
  • ELEMENTI DI TENUTA PER FLANGE SAE 3000 E 6000

Trovi tutti i prodotti disponibili nella sezione dedicata sul nostro e-commerce.